Litr Forum
25 Ottobre , 2020, 08:44:45 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: SMF - Just Installed!
 
  Home   Forum   Guida Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: [ABOUT] ENRON e dintorni...  (Letto 2009 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Just
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 890


WWW
« inserito:: 9 Aprile , 2007, 11:24:28 »

Ieri sera a Report hanno fatto un ottimo servizio (poteva essere altrimenti?) sul caso Enron...ecco risentire la vicenda adesso che faccio la piccola revisora mi ha fatto davvero rabbrividire.

Riassumo.
Se Pierino vende i giornalini a 10 registra in Cassa 10.
Se Compra giornalini 4 per rivenderli a 8 registra  - 4 a cassa e + 8 a beni.

LORO NO

Criterio cd "market to market"
Compro 4, PREVEDO di rivendere a 1000? REGISTRO - 4 cassa + 1000 beni!!!

In pratica: la storia della RICOTTINA!
Vado al mercato, compro una ricottina e penso "la rivendo e ci compro due ricottine, poi le rivendo e ci compro 4 ricottine, le rivendo e ci compro 8 ricottine eee.....ops mi è caduta la ricottina!"
Posso dire di avere 8 ricottine quando non ne ho neanche una sfracellata?

Ecco...se un qualunque iscritto all'Università della Pastorizia, avesse visto i bilanci della Enron, avrebbe esclamato "ma li surdi...ndo stanno?".

Ricavi fittizi...perdite mostruose, girati e riggirati in mille società scatole,  e poi...il colpo di genio!

Gli azionisti rivenditori NON POTEVANO rivendere le azioni per 3 anni, i dirigenti si...e così, prima del crollo, i dirigenti ci hanno speculato e gli altri son finiti con le pezze.

bah...doppio bah...fine dello sfogo.

Ricottina ricottina ricottina...
 
Registrato


...perchè l'autunno è la primavera di rovescio, se chiudi gli occhi sembra Maggio (Lino Volpe)

NEMO ME IMPUNE LACESSIT

ECCOLO!!! mc 4/6/2006

Wolf:"Sono brusco con voi solo perché il tempo è a sfavore. Penso in fretta, quindi parlo in fretta. E voi dovete agire in fretta se volete cavarvela. Perciò vi prego, per piacere, pulite quella c***o di macchina"

I'm too sexy for my skirt,
Too sexy for my shirt.
So sexy it hurts.
And I'm too sexy for Milan,
Too sexy for Milan,
New York and Japan ...
desperados
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 416




WWW
« Risposta #1 inserito:: 9 Aprile , 2007, 06:10:31 »

ehhhhh ma loro sono i maghi della finanza.

e come loro Tanzi, Tronchetti Provera, Cragnotti, Ricucci e compagnia bella...
Registrato

What a filthy job! Could be worse! How? Could be raining! A CRACK OF THUNDER

La storia insegna, ma non ha scolari

Non siamo più cittadini, popolo, persone, ma consumatori e risorse umane

I cretini per strada sono come i Gremlins: con l'acqua si moltiplicano...

Io non sono qui per salvare l'anima di nessuno, tanto meno la mia...
keiske
gli Antichi Casinisti
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.907




WWW
« Risposta #2 inserito:: 9 Aprile , 2007, 06:26:17 »

La differenza è che i responsabili del crack Enron si beccano almeno 20 anni (se non di più) gli omologhi italiani niente perché con la procura di Parma in ginocchio (hanno 14000 euro di budget per tutto l'anno) e senza esperti in diritto societario (i magistrati stanno studiando la materia :blink:) la prescrizione del 2022 ahimè la vedo purtroppo vicina e nel frattempo avranno raggiunto i limiti di età per cui non si va al gabbio (70 anni)

Cmq la Enron non solo faceva sti magheggi, ma causava deliberati black out in tutta la California per spingere su il costo dell'elettricità liberalizzata causando danni allo Stato di Davis (poi non rieletto perché le colpe son state date a lui a favore di Terminator) per 36 miliardi di dollari, oltre a vite umane perse per incidenti sulle strade dovuti al salto dei semafori nei blackout...

Ecco rifletteteci mentre pensate che in Italia il nano voleva liberalizzare l'energia prendendo ad esempio proprio la California... io fra qualche anno quando avrò i soldi e una casa mia, la prima cosa che faccio è metterci un pannello sopra... :ninja:
Registrato

Parla un JUS: "XXXXXX il tuo sfogo è comprensibile ma esagerato. Condivido però a pieno i contenuti della tua proposta"
Dopo 2 ore parla lo stesso JUS: "Se il capo ordina io sinceramente lo seguo e purtroppo devo dissentire da XXXXXX"
Se qualcuno diventa così zerbino lo metto fuori subito Felice
---------------
Parla Silvio Berlusconi: "Dopo questo disastro Prodi ha l'obbligo di dimettersi", dichiara l'ex premier. "per ragioni di coerenza politica, di coerenza costituzionale, di coerenza etica, deve rassegnare immediatamente le proprie dimissioni nelle mani del presidente della Repubblica". <- Non c'è bisogno che tu lo dica. Tu ci hai messo due settimane quando era il tuo turno, coglione.

Sono il coglione numero 1 di LiTr. Avanti il numero 2.
anzi COGLIONE E INDEGNO!

«Cioè, lei non ha mai mangiato la Sacher Torte? Vabbeh, facciamoci del male» (Cit.)

«Uno dei più grossi problemi di questo paese è che la maggioranza delle importazioni vengono dall'estero» (Cit. G.W.Bush)

La mia produzione
-------------------------------------------------------
We are the enkeys, We are the people [L]ost n [T]raslation and [R]e-found

El Pube
Utente non iscritto
« Risposta #3 inserito:: 10 Aprile , 2007, 12:42:17 »

non per vantarmene eh, ma un anno fa dicevo:
http://www.newspusher.org/dblog/articolo.asp?articolo=34

purtroppo negli USA questi ancora vengono visti come scandali, che portano riflessione, generano sensi di colpa nei colpevoli (con diversi suicidi) mentre in Italia diventano candidati a puntate speciali di Porta a Porta, testimonial di pubblicità, si guadagnano copertine dei settimanali più letti.
Da noi Raul Gardini è un martire, Craxi si guadagna il cordoglio e gli vengono intitolate piazze e viali, negli USA il comportamento dei manager Enron, dei loro commercialisti e dei loro operatori hanno portato ad un'immediato giro di vite legislativo che non solo non ha lasciato impuniti i colpevoli, ma ha posto le basi di una azione "disincentiva" verso chiunque intenda adoperare gli stessi mezzi per scalare l'economia nazionale.

Lì non esistono suburb's cunning fellows, qui il furbetto del quartierino è un modello a cui ispirarsi.
Registrato
PowerGod
LiTr MOD
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 873




WWW
« Risposta #4 inserito:: 10 Aprile , 2007, 01:41:49 »

ehm... non sapevo nulla di sta storia ma dalla breve spiegazione non ci ho capito caz  :blink: ... vorra' dire che mi informero'...  :mumble:  
Registrato


tendinerotuleo
LiTr MOD
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2.823




WWW
« Risposta #5 inserito:: 10 Aprile , 2007, 10:12:02 »

Come non quotare kei e GG...
Registrato

"Se Dio avesse voluto che credessimo in lui, sarebbe esistito."

"A scacchi vince chi commette il penultimo errore"

"La diplomazia è l'arte di continuare a dire "che bel cagnolino" finché non trovi un bastone"

"E aggiungo una cosa ancora: ai consider sdes de fleg of Iunai Steits nos onli a fleg of a cauntri bus is an universal messag of fridom ev dimocrasi" (Silvio Berlusconi)

"Ci sono anziani mandati sui tram e sui bus a dire che non abbiamo aumentato le pensioni"  (Silvio Berlusconi 22/11/2005)

"La gente mi tira per la giacca, le mamme incinte mi chiedono di mettere la mano sulla loro pancia, altri sugli occhi perché ci vedono poco..." (Silvio Berlusconi)
waykiky
Full Member
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 118




WWW
« Risposta #6 inserito:: 10 Aprile , 2007, 12:33:30 »

Come non quotare tendine che quota Kei e GG.. ^_^

Il problema è che in italia le leggi non vengono fatte guardando al bene pubblico, ma  quello degli stessi legislatori che siano indifferentemente di destra o di sinistra.
« Ultima modifica: 10 Aprile , 2007, 12:33:54 da waykiky » Registrato

Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.
-anonimo-

Principe ormai tutto è perduto, tutto è travolto dal vento, abbiamo perduto tutto.
Principessa, non esiste qualcosa nella tua vita per la quale valga la pena perdere tutto?
-Il Piccolo Principe (A. de Saint-Exupéry)-

cimino: oh che cosa c'è scritto??
ganjalf: eh, che c***o te ne frega? è na tomba... c'è scritto che uno è nato e poi è morto...
[/color]
NO SENNA NO PARTY[/size][/b]
Meglio Campari che muriri
[span style=\'font-size:8pt;line-height:100%\']-Mascherooney-[/size][/span]
Crysania
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 813




WWW
« Risposta #7 inserito:: 10 Aprile , 2007, 12:48:52 »

Ma perchè invece di tante caZzate non impariamo a copiare queste cose dagli americani? :angry:  
Registrato

"Aspettati ciò che non ti aspetti" (CSI)

"Quanto lontano una candela
può far arrivare la sua piccola luce...
e altrettanto, in questo triste mondo,
può risplendere una buona azione."
(W. Shakespeare, Il mercante di Venezia)

"Meglio osare imprese straordinarie, anche se screziate dall'insuccesso,
piuttosto che schierarsi tra quelli poveri di spirito, che non provano
grandi gioie nè grandi dolori, perchè vivono in quel grigio ed indistinto
crepuscolo che non conosce nè sconfitte nè vittorie."

"Un attore è un bugiardo per un numero limitato di ore al giorno, mentre un politico lo è sempre" (Dennis Quaid)

"Lasciamo le donne bellissime agli uomini senza fantasia."(Marcel Proust)

"Gli amici sono come degli angeli che ci sollevano da terra quando le nostre ali non si schiudono, ricordandoci come si vola"

"Dicono tutte così" (Cit. Tendinerotuleo Felice )

"Coloro che dicono che il mondo andrà sempre così come è andato finora contribuiranno a far sì che l'oggetto della loro previsione si avveri." Immanuel Kant

"In fondo il coraggio è l'unica possibilità che abbiamo di cambiare le nostre vite, quando non ci piacciono più. I rimpianti invece, ci fanno morire tristi, e soli." (L'amico di famiglia)

12 e 13 giugno: arrendersi al presente è il modo peggiore per costruire il futuro
misterprince
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.099




WWW
« Risposta #8 inserito:: 10 Aprile , 2007, 12:53:09 »

Citazione
Ma perchè invece di tante caZzate non impariamo a copiare queste cose dagli americani? :angry:
E oserei dire che non adrebbe fatto solo x amor di giustizia... Ma proprio x il bene di un'economia italiana che mi ricorda tanto la casa dei primi 2 porcellini... <_<  
Registrato

EWScan

Io dico le cose così come stanno e non cambio idea. Fa parte del mio credo ninja. (Naruto Uzumaki)
Zaphod
Sr. Member
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 467


WWW
« Risposta #9 inserito:: 25 Aprile , 2007, 08:38:41 »

Citazione
Ecco...se un qualunque iscritto all'Università della Pastorizia, avesse visto i bilanci della Enron, avrebbe esclamato "ma li surdi...ndo stanno?".

... ed i dirigenti Enron gli avrebbero allungato una bella mazzetta dicendo "lascia stare i nostri soldi e pensa ai tuoi", come han fatto coi tuoi colleghi revisori della Arthur Andersen, tanto che dopo lo scandalo (ed altri simili) la società nel giro di un paio di mesi è sparita dal mercato ed ha svenduto alla concorrenza tutte le attività vendibili.Era la prima o seconda società di consulenza del mondo, praticamente non esiste più.

Citazione
Cmq la Enron non solo faceva sti magheggi, ma causava deliberati black out in tutta la California per spingere su il costo dell'elettricità liberalizzata causando danni allo Stato di Davis (poi non rieletto perché le colpe son state date a lui a favore di Terminator) per 36 miliardi di dollari, oltre a vite umane perse per incidenti sulle strade dovuti al salto dei semafori nei blackout...

Non esattamente.
Enron, come altri concorrenti, limitava le forniture per tener alti i prezzi, alzando le probabilità di blackout, aumentando i propri profitti di 36 miliardi di dollari a danno dei cittadini (che avranno sborsato altri miliardi ai concorrenti es. Reliant Energy, multata per 13 miliardi di dollari per questi comportamenti).
I cittadini se la son presa con Davis perchè non è riuscito ad impedire questi comportamenti (e per una serie di altre cose, tipo aumento di tasse), e secondo me non fa una piega: in Italia le tariffe autostradali  sono aumentate dopo la privatizzazione perchè i regolamenti lo consentono o l'anas non ne impone il rispetto: è normale che ce la prendiamo prima con chi ha creato la situazione (privatizzazione, regolamentazione e controllo).Ovvio che poi me la prendo pure con chi l'ha perpetuata.

P.S. non trovate deprimente che non siano possibili in Italia iniziative come questa su Parmalat?
« Ultima modifica: 25 Aprile , 2007, 09:22:03 da Zaphod » Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  


Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!
SimplePortal 2.3.2 © 2008-2010, SimplePortal